IL TROVATORE: Il capolavoro verdiano in scena a Como

IL TROVATORE: Il capolavoro verdiano in scena a Como

Per gli appassionati del melodramma, al Teatro Sociale di Como, il 2 e il 4 dicembre 2021 dalle h. 20:00 alle h. 23:30 andrà in scena la tragedia “Il Trovatore”, opera in quattro parti musicata da Giuseppe Verdi.

Assieme a Il Rigoletto e La Traviata fa parte della Trilogia Popolare.

 

La prima rappresentazione di “Il Trovatore” è stata il 19 gennaio 1853 al Teatro Apollo a Roma – Ed. RICORDI

Il libretto, è stato commissionato al poeta napoletano Salvatore Cammarano, ed è stato ultimato, dopo la sua morte (1852), da Leone Emanuele Bardare.

La trama, piuttosto complessa, è ispirata al dramma “El Trobador” del 1836 dello spagnolo di Antonio García Gutiérrez, ed è ambientata tra la Biscaglia e l’Aragona, all’inizio del XV secolo.
Intorno alla vicenda amorosa tra un trovatore e la dama di compagnia della principessa di Aragona, si intrecciano una serie di altre vicende, tra duelli, avvelenamenti ed altre uccisioni, con protagonisti il conte di Luna, rivale del trovatore perché innamorato anche lui della principessa, e una gitana figlia di una strega.

 

Nelle due serate in programma al Teatro Sociale, la regia e la direzione d’orchestra sono nelle mani di due giovani talenti del panorama italiano: Roberto Catalano e Jacopo Brusa.
L’orchestra è quella dei Pomeriggi Musicali di Milano, insieme al coro OperaLombardia.
Il maestro del coro è Diego Maccagnola. Gli attori cantanti solisti sono Matteo Falcier (Manrico), Leon Kim (conte di Luna), Marigona Qerkezi (Leonora), Alessandra Volpe (Azucena), Alexey Birkus (Ferrando), Sabrina Sanza (Ines), Roberto Covatta (Ruiz).

 

 

Biglietti a partire da €15.

Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi
– al numero +39 031 270170 dal martedì al venerdì h. 14.30-16.00
– via e-mail all’indirizzo biglietteria@teatrosocialecomo.it
– presso la biglietteria del teatro, in Piazza Verdi 1, 22100 Como, aperta
– martedì e giovedì h. 10.00-14.00
– mercoledì e venerdì h. 16.00-19.00
– sabato h. 10.00-15.00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *